Deutsch (DE-CH-AT)English (United Kingdom)Russian (CIS)Italian - ItalyFrench (Fr)Español(Spanish Formal International)
Eventi
<<  Maggio 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
News esterne
Valutazione attuale: / 72
ScarsoOttimo 
NASA Moonbuggy Race - NASA Moonbuggy Race 2012

Risultati Gara 2012: 3 Premi e una sorpresa

Huntsville, 14 Aprile 2012
Autore: Ralf Heckel
Traduttore: Arianna Martin

teem germany 1

Team Germany 1
Numero 8, Moonbuggy "Ganimede"
Max Frank e Victoria Lagemann

Premio team Internazionale

Info: tempo di Gara: 3:38; tempo di assemblaggio: min 40sec; un grande successo.
Il Premio (sponsorizzato dal quartier generale della NASA) è stato assegnato a questa squadra per il lavoro svolto e per il suo impegno nel motivare, insegnare e stare al fianco di altre squadre internazionali da 6 anni ormai e anche per aver portato ulteriori 3 squadre quest'anno a Huntsville.


teem 2 germany

Team Germany 2
Numero 9, Moonbuggy "Calypso"
Tobias Meier e Michaela Ebert

Posizione 13 su 44.

Info: tempo di gara: 4:38 min; tempo di assemblaggio: 16 sec; 2 giri effettuati con successo.
Un nuovo arrivato con prestazioni di classe! Purtroppo non ha ricevuto il Premio Rookie e il Premio Telemetria che la giuria avrebbe assegnato alla squadra (non è stata compilata la richiesta).


teem russia

Team Russia
Numero 10, Moonbuggy "Lunokhod 3"
Roman Tarasov, Evgeniy Zakutin e Marina Tereshkova

4 ° posto (a soli 2 secondi dal 2 ° posto)
Premio Telemetria
Premio Miglior Design

Info: tempo di gara: 4:14 min; tempo di assemblaggio: 9 sec; un grande successo;
Premio Telemetria (del valore di $ 500) per l'elaborazione costante di dati registrati negli anni precedenti e la loro incorporazione nel disegno corrente utilizzando CAD-CAM e per l'uso di videocamere laterali per l´analisi di alcuni componenti;
Premio Miglior Design (un premio in denaro di $ 1.000) per prestazioni eccezionali in ingegneria in forma scritta, orale e pratica, work-up di un disegno evolutivo come un progetto di tirocinio d'orientamento per Ingegneria per gli studenti.


teem italy

Team Italia / India
Numero 11, Moonbuggy "Titanium"

Simon Galetti e Laura Martin (1° corsa)
Sahib Singh e Kaur Harshmeet (2° corsa)

Posizione 23 su 44
Il Moonbuggy è stato scelto per la mostra permanente presso il US Space & Rocket Center.

Info: tempo di gara 9:26 min; miglior tempo delle nostre squadre di montaggio con 8 sec; Team Italia: percorso il 50%, del circuito e uscito a causa di un asse rotto;
Team India: terminato il circuito, eseguito lentamente, ma con successo. Su un totale di 10 team indiane solo due Moonbuggy hanno terminato il percorso: il 1° è il Moonbuggy "Titanium" dell´ISEI, perciò internamente ha ottenuto il "Premio per la Migliore Squadra Indiana". Per il Team Italia dello stesso Moonbuggy il “Premio Miglior Tempo di Assemblaggio”.

 


L'invito del Centro NASA

Huntsville, 15 April3 2012
Autore: Ralf Heckel
Traduttore: Arianna Martin

imgFatica passata. Dopo lo sforzo ci vuole una ricompensa. Durante la cerimonia di premiazione presso il gigantesco razzo lunare "Saturno V" la sera della 2° gara, i membri delle squadre hanno difficoltà a tenere gli occhi aperti. Importanti personaggi tengono i loro discorsi, ma oltre la stanchezza anche l´inglese li rende difficili da comprendere.

Oggi era presente Charles Bolden, amministratore della NASA. Ha augurato buona fortuna alle squadre in persona, ai nostri Rookies Tobias e Michaela. Poi un grande applauso. Tutti i nostri team hanno completato il percorso e non c´è stato nessun ferito. Il giornale Huntsville Times ha aperto la pagina con una foto dei nostri coloratissimi gruppi multinazionali. Tutti i Moonbuggy sono quindi in buone condizioni tecniche, ma molto impolverati. Sebbene tutti i piloti siano esausti, sono vivi e illesi. Solo un partecipante è ferito. Un membro del team veneziano che nell´entusiasmo è inciampato ed è caduto. Gli è stata fatta una fasciatura al ginocchio con della garza.

imgUn astronauta ha iniziato a parlare proprio quando noi membri dell´ISEI siamo entrati nel Davidson Center. Ha elogiato il lavoro della squadra multinazionale ISEI, la quale non vede i confini nazionali come un ostacolo, e resiste con tutti i giovani insieme ai loro Moonbuggy costruendo così un percorso verso il futuro. Ha continuato dicendo: "Quindi cerchiamo di immaginare il futuro e il modo con cui potranno avere successo. Fate un ottimo lavoro. Arricchite il lavoro della NASA”. Indica il Moonbuggy russo-tedesco-indiano-italiano che è in arancione accanto a lui. Il team lo ha battezzato ieri davanti alle telecamere con il nome "Titanium" (basato su una luna nel sistema di Saturno). Oggi è l´unico Moonbuggy degli 88 presenti che potrà essere ammirato nella sala espositiva accanto all´originale Rover lunare Apollo e agli altri numerosi oggetti esposti dei 50 anni di storia spaziale americana.

imgPiù tardi è arrivato il direttore del Space & Rocket Center spiegando che è stato deciso di istituire un corso permanente per Moonbuggy presso il Space Center per allenare le squadre durante tutto l'anno e migliorare i loro Moonbuggy. Un dirigente scolastico ha detto che il livello oggi è arrivato talmente alto che sarebbe difficile per i nuovi arrivati raggiungerlo. Perciò si cerca una soluzione per una buona integrazione.img2

Per motivare le centinaia di migliaia di visitatori del centro e gli altri studenti c´é bisogno di un Moonbuggy in questa mostra permanente. E´ li per ispirare. Il Moonbuggy Race con i sui 19 anni è già entrato nella storia spaziale degli Stati Uniti ed è arrivato il momento di mostrare un po´ di Moonbuggy. La sorpresa sta per arrivare. Viene chiesto alle squadre multinazionali di Lipsia di donare in prestito per un anno il Moonbuggy per far parte della mostra. "Questo Moonbuggy è quello che in questi giorni ci ha ispirato di piú. Incarna tutti i nostri valori fondamentali in tutte le squadre e la filosofia che c´è dietro. Siamo molto orgogliosi". Le acclamazioni e gli applausi sono stati un tale onore. L'intera sala si é alzata e ha applaudito. I membri dell´ ISEI si riconoscevano dal rossore nelle facce.

Ora veniamo al sodo. Sono stati consegnati i premi e chiamate le squadre. In particolare molti arabi degli Emirati Arabi Uniti erano presenti . Sono una squadra nuova e tutti ora hanno il loro "Suit Space" molto personalizzato. Gli sono uomini in tuniche bianche, come gli sceicchi. Le donne indossano la stessa tunica ma nera. Loro hanno ottenuto 2 premi.

img1Quindi seguono le parole "International Space Education Institute". Cosma salta per prima e corre in avanti per prendere il premio. Segue la squadra russa. Siamo stati chiamati altre due volte. Alla fine il Team Russia ha vinto 2 premi e anche la prima squadra tedesca ne ha vinto uno. Il resto non è rimasto a mani vuote, è più ricco di esperienza.

Il Space International Education Institute è quindi stato adottato da Huntsville, da molti nuovi contatti di imprese tecnologiche e dall'Università della città.

L'Associazione e i suoi partner hanno investito nel corso delle ultime 3 settimane per raggiungere questi obiettivi una somma di 20.000 € per i voli, hotel, noleggio bus, carburante, cibo e per il resto del programma. Gli studenti hanno contribuito con una somma giornaliera di 18 € al giorno e per il resto hanno contribuito gli altri sponsor e donatori. In Huntsville ISEI ha ricevuto donazioni del valore di € 3800 provenienti dai cittadini che con forte spirito americano sostengono i programmi dell'associazione.

Ringraziamo tutti i nostri sponsor, partner e donatori per il loro sostegno. Il loro logo ora rimarrà per un anno nello spazio espositivo del US Space & Rocket Center, visibile a un pubblico di milioni di persone.


Foto (Panoramica)
http://www.flickr.com/photos/spaceeducation/sets/72157629464074266/

Foto per la stampa (solita tassa, a condizione che la fonte sia specificata):
http://www.flickr.com/photos/spaceeducation/collections/72157629308788259/

Primi video dell'evento:
http://youtube.com/spaceeducation


Huntsville Times:
http://blog.al.com/space-news/2012/04/nasas_great_moonbuggy_race_dra.html

http://blog.al.com/space-news/2012/04/great_moonbuggy_team_says_it_c.html
http://blog.al.com/breaking/2012/04/nasa_administrator_charles_bol_6.html
http://blog.al.com/breaking/2012/04/nasa_administrator_charles_bol_5.html

WHNT, Channel 19 (TV in HD)
http://whnt.com/2012/04/13/great-moonbuggy-race-motivates-students-to-explore-engineering/

http://www.ustream.tv/channel/nasa-msfc/videos

 
Donazioni
Jetzt Spenden! Das Spendenformular wird von betterplace.org bereit gestellt.
Traduz. Google
Collegamenti
TV
TV
radio
cancel
SW
nasa-blog
moonbuggy
spacecamp
nasatv
nasaedge
esa
roscosmos
energia
olympics
novosti
ansari
xprize
vga
roncret
lux
russpaceweb